NEWS

FORMAZIONE DELLE COMMISSIONI DI STUDIO DELLA CONEPRO E DEI COMITATI TECNICI

2 febbraio 2021

A tutte le COLLEGHE e tutti i COLLEGHI,

Carissimi coneprini,

stiamo lavorando alla messa a punto delle Commissioni di Studio Conepro, per dare un rinnovato slancio a questa fondamentale funzione all’interno della nostra Associazione.

Riteniamo infatti che in questo difficile momento storico, lo studio insieme all’approfondimento e al confronto, rappresenti la cifra distintiva di noi Coneprini nella creazione di valore in questa nostra professione troppo spesso sottovalutata.

Chiediamo pertanto, a chi è interessato, di  proporsi per la partecipazione in una o più Commissioni  di Studio. La partecipazione comporta un impegno  attivo nelle attività tipiche: 

- organizzazione di eventi formativi come seminari, convegni (attualmente webinar),

- redazione di  elaborati, pareri, progetti , pubblicazioni,

- formazione di gruppi di lavoro,

- collaborazione con professionisti per la costituzione di  "comitati tecnici"

- ogni altra  forma di espressioni intellettuali  strumentali alle nostre finalità.

 

Le Commissioni di Studio attualmente sono le seguenti :

  • “Internazionalizzazione delle Imprese” - Pres. Renato Burigana
  • “Terzo Settore ed Enti Associativi”- Pres. Giammarco Rossetti
  • “Contenzioso Tributario , Processo telematico e mediazione “ - Pres. Gerardo Sollazzo
  • “Informatica” – Pres. Marco Bassi
  • “Diritto Penale Tributario” – Pres. Claudia Caruso
  • “Antiriciclaggio e Privacy” – Pres. Renato Burigana
  • “Bonus 110%” – Pres. Marco bassi
  • “Finanza d’Impresa , Crisi d’Impresa e Controllo di Gestione “ – Pres. Gerardo Sollazzo
  • “Svago e Iniziative Culturali “- Pres. Rino Quartarone
  • “Turismo e Locazioni” – Pres. Rino Quartarone

Eventuali tematiche non ancora qui oggetto di Commissioni di Studio, possono essere proposte dagli associati al Consiglio Direttivo che ne legittimerà, nel caso, la costituzione.

E' stato istituito dal Consiglio Direttivo un Coordinamento delle Commissioni che si occuperà di formare, assistere, organizzare la creazione delle Commissioni di Studio e di avviarne l'operatività. Il Coordinamento è formato dalle colleghe associate: Franca Menonna, Nadia Cespa, Anna Rita Costa, Antonella Canali che sono a disposizione per qualsiasi vostra richiesta di approfondimento all'indirizzo email coordinamentocommissioni@conepro.it

La richiesta di  partecipazione alle Commissioni è subordinata alla regolarità dei pagamenti delle quote associative annuali e andrà indirizzata alla mail  coordinamentocommissioni@conepro.it oppure info@conepro.it , allegando il format di richiesta di adesione debitamente compilato.

Vi aspettiamo!                                                                                                            

Renato Burigana

Roma, lì 01/02/2021

Presidente@conepro.it

 

 

 Le COMMISSIONI DI STUDIO DELLA CONEPRO E I COMITATI TECNICI al loro interno, hanno l’obiettivo di realizzare progetti di studio e ricerca su temi giuridici, economici e contabili, con particolare attenzione alle tematiche del diritto commerciale e, specificamente, societarie, tributarie, processuali, pubblicistiche, penalistiche e giuslavoristiche, attinenti ogni aspetto dell’amministrazione e della gestione di società ed enti collettivi, anche pubblici.

 

FINALITA' - Il fine è quello di consentire all’Associazione di promuovere e diffondere i risultati degli studi e ricerche e le correlate informazioni, anche tramite master e convegni, a Professionisti, Istituzioni, Imprese pubbliche e private e ad altri soggetti interessati, utili a svolgere al meglio i loro compiti e funzioni.

 

COLLABORAZIONI - Considerata la continua evoluzione dell’economia sia in campo nazionale sia internazionale, la forte concorrenza dei mercati globalizzati e la non facile interpretazione delle norme esistenti, le Commissioni per mezzo dei Comitati tecnici, inoltre, si propongono di fornire quanto scientificamente necessario per collaborare con le Istituzioni, nelle aree costituenti l’oggetto dell’attività dell’Associazione, con l’elaborazione di specifici documenti condivisi, per influire sui processi legislativi e di riforme, atti a semplificare e migliorare la complessa ed incerta normativa che investe i vari settori del nostro Paese e contribuirne alla crescita economica.

Per meglio raggiungere i suddetti obiettivi, le Commissioni intendono collaborare anche direttamente con le Istituzioni, il mondo universitario e professionale, tramite i relativi uffici studi e centri di ricerca.

 

Organizzazione delle Commissioni:

Le Commissioni di studio saranno ulteriormente completate con i vari componenti che saranno via via scelti e indicati dai referenti (Pres. e Vice pres.).
E’ ovviamente obbligatorio che il componente di commissione sia regolarmente iscritto alla CONEPRO.
Ogni iscritto alla CONEPRO, considerate le aree di maggior interesse, può chiedere di partecipare ai lavori ed alle riunioni di una o più commissioni, senza alcun limite o vincolo, previa richiesta di iscrizione da inviare al CD.
Ogni Commissione è cosi composta:

  • Presidente di Commissione
  • Vice Presidente o Vice Presidenti
  • Segretario
  • Componenti
  • Coordinatore scientifico o componente del Comitato scientifico (eventuale)

Tutti i componenti la struttura d’indirizzo devono essere iscritti alla CONEPRO, fatta eccezione per il Coordinatore scientifico (o per i componenti del Comitato scientifico in caso di pluralità di partecipanti), che potrà essere un esponente del mondo scientifico/accademico o un professionista iscritto in altro albo professionale; nel caso venga istituito il Comitato scientifico, questi potrà avere pertanto anche natura multidisciplinare.
Il Coordinatore/Comitato scientifico ha funzioni consultive e propositive, sia nell’individuazione dei temi e degli argomenti da trattare negli eventi formativi, sia nella segnalazione di relatori particolarmente competenti sugli argomenti da trattare.
Le Commissioni di studio, specie quelle che si occupano di argomenti articolati e complessi, possono prevedere al proprio interno la presenza di due o più Vice Presidenti. In tal caso, in sede d’insediamento verranno stabiliti il ruolo e le mansioni di ognuno di loro.
Ogni attività promossa dalla Commissione va preventivamente concordata con il consigliere (Presidente di Commissione), al quale spetterà la valutazione delle decisioni da prendere e, quando ciò necessita, il compito di relazionare al CD al fine di adottare i provvedimenti consequenziali.
Nell’ottica della trasparenza e al fine di favorire la partecipazione di un numero sempre maggiore di associati , ciascuna Commissione avrà il compito di definire nel corso delle prime riunioni il programma delle attività da svolgere nell’anno ed evidenziare gli obiettivi che si propone di raggiungere.
L’obiettivo principale già definito dal CD è L’INCREMENTO DEL NUMERO DI ASSOCIATI.
Al fine dell’ottenimento di tale risultato di suggerisce una capillare campagna di informazione tra gli iscritti della realtà ASSOCIATIVA CONEPRO e una organizzazione di eventi e convegni mirata e coordinata (minimo 1 eventi/convegni al mese fra tutte le commissioni. Per organizzare un evento/convegno è necessario un preavviso di almeno 20/30 giorni per dare modo all’ODCEC di accreditarlo.