NEWS

COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE

9 maggio 2018

ASSEMBLEA ANNUALE NAZIONALE ASS.NE COMMERCIALISTI NETWORK PROFESSIONALE

Roma - 27 aprile 2018 - Grand Hotel del Gianicolo

PROGRAMMA CONEPRO 2018-2019

Cari associati,

l’anno appena trascorso è stato molto impegnativo ed ogni attività associativa svolta ha richiesto una attenzione e una dedizione completa, senza soste. L’associazione ha registrato un forte incremento del numero degli associati: dall’inizio della consiliatura l’incremento è stato nell’ordine del 440%, ben oltre le più rosee aspettative; sono pervenute  adesioni da tutte le parti d’Italia, proiettando, di fatto, l’associazione in una realtà non più locale, ma nazionale.

PREMESSA

Le relazioni annuali dei Presidenti, di solito contengono numeri, cifre e sontuosi discorsi, chi mi conosce sa che sono uno che bada al sodo, e non mi piace relazionare se non attenendomi ai fatti e tenendo ben presente le aspettative del programma dello scorso anno con la puntuale verifica dei risultati raggiunti.

Dunque un imperativo del mio operato è la COSTANTE VERIFICA DEI RISULTATI: sia quelli raggiunti che quelli che si realizzano durante l’anno in corso d’opera, in sostanza una programmazione, una pianificazione dei progetti con degli step di controllo periodici che possano monitorare costantemente le attività.  Il programma di quest’anno focalizza la sua attenzione verso 7 “punti” che, prendendo spunto dal lavoro svolto, integrano gli obiettivi già raggiunti, allargandone i confini: 

  • Un costante e prioritario programma, che si ripete ogni anno, è dato dall’aumento del NUMERO DEGLI ASSOCIATI, con le attività delle Commissioni (in particolare, Sviluppo Associativo e Giovani), con l’organizzazione dei convegni con l’utilizzo dei Social Media. Si stima un incremento del 100% degli iscritti, ovvero al raddoppio degli attuali, entro la primavera del 2019.
  • Altro importante programma che viene ogni anno adottato, è relativo all’attenta selezione che deve essere applicata, nella scelta delle aziende che decidono di “affiancare” l’attività dell’associazione: anche in questo caso, è fondamentale, offrire servizi in convenzione di alto profilo con esame preventivo della professionalità delle aziende coinvolte. In questo ambito si privilegia un aspetto legato alla nostra immagine: stringere accordi di co-branding con aziende per convogliare gli associati ai servizi delle aziende convenzionate al fine di apportare un valore aggiunto allo studio professionale dell’associato.
  • Particolare attenzione verrà posta alle attività del sito CONEPRO: vetrina e portale di appoggio per tutti, con il dettaglio dei servizi offerti e la geolocalizzazione degli associati. La piena e completa funzionalità delle aree dedicate agli associati e non, dovrà essere assicurata prima dell’estate 2018. Il “forum” sarà uno dei “fiori all’occhiello” del sito CONEPRO, e prenderà il posto del canale "whatsapp" gruppi (CONEPRO_QUESITI?RISPOSTE!), data la naturale limitazione di quest’ultimo per la capienza del numero massimo dei partecipanti limitata a 256 soggetti. Inoltre, l’importante funzionalità del nostro sito CONEPRO, permetterà ad ogni associato di attivare il suo personale “mini-sito” nel quale ogni associato avrà a disposizione l’intero network CONEPRO, ovvero tutti questi servizi professionali catalogati in 16 macroaree. eccole elencate:

 

AREE DI COMPETENZA PROFESSIONALE

  1. ATTIVITA’ CONTABILE - IVA – INTRASTAT – COMMERCIO ESTERO – BILANCI
  2. REVISIONE LEGALE DEI CONTI – COLLEGI SINDACALI – AUDIT
  3. OPERAZIONI STRAORDINARIE – FUSIONI – TRASFORMAZIONI – LIQUIDAZIONI – SCISSIONI – VALUTAZIONI – STIME - OPERAZIONI SOCIETARIE PARTICOLARI
  4. CONTROLLO DI GESTIONE – FINANZA DI IMPRESA – FINANZA AGEVOLATA
  5. ATTIVITA’ FISCALE – CONSULENZE – DICHIARAZIONI FISCALI
  6. ANTIRICICLAGGIO
  7. AREA GIUDIZIARIA – CTU – CTP – CUSTODIE – CURATELE – PERIZIE ECC.
  8. DOCENZE
  9. CONTENZIOSO - RICORSI TRIBUTARI
  10. CONSULENZA DEL LAVORO
  11. ARBITRATI E MEDIAZIONE
  12. ATTIVITA’ PERITALE DIRITTO – CONSULENZE – ANATOCISMO
  13. TERZO SETTORE COOPERATIVE – ONLUS – ALTRI ENTI - ENTI NO PROFIT - CONSORZI
  14. START UP – INNOVAZIONE, INTERNET – E-COMMERCE
  15. SHARING ECONOMY – CROWFUNDING
  16. INTERNAZIONALIZZAZIONE

 

  • Strategico è anche il lavoro delle commissioni nella fase di organizzazione delle aree tematiche specifiche a supporto della normativa, al fine di chiarire aspetti, approfondire argomenti, aiutare e accompagnare l’associato nella corretta applicazione di norme e regolamenti. Si pensa alla pubblicazione sul sito di guide di taglio pratico, specifiche ed operative (ad es. antiriciclaggio, lavoro, contenzioso, revisione, ecc. ecc.), con la pubblicazione di contributi da parte di associati o di esperti su particolari situazioni di interesse comune.
  • la parte “venale” del programma è rivolta all’aspetto della “sharing economy”, che la nostra associazione si prefigge di attuare. L’attività di produzione di “PIL”, di fatturato, tra gli associati è ormai una realtà: con il palese intento di aiutare ogni associato, cercando di offrire opportunità di lavoro, la conepro ha messo in contatto colleghi che hanno fattivamente e operativamente cominciato a lavorare insieme. Dalle informazioni in mio possesso, e’ stato sviluppato un volume di affari di circa € 150.000,00 tra gli associati. Si intende porre in evidenza che senza la conepro questo risultato  non sarebbe stato mai raggiunto!
  • Abbiamo evidenziato che l’azione allargata, non più locale, della CONEPRO, sia ormai una costante: entrare in contatto con colleghi di altre regioni per “allargare” il concetto associativo anche a realtà diverse dalla Capitale, è uno dei punti del programma dello scorso anno, pienamente raggiunto. Ricordo che, il progetto iniziale (nato nel 2015) prevede la creazione dei referenti locali provinciali, ai quali affidare il progetto CONEPRO con le medesime attività svolte nella Capitale (convegni, incontri, workshop, eventi). L’intento è quello di “esportare” il progetto CONEPRO come un “brand” a valore aggiunto per tutti i commercialisti che aderiranno all’associazione.
  • Sul fronte delle problematiche che affliggono la nostra professione, un argomento fondamentale è iniziare a cambiare il concetto di professionista commercialista nella sua accezione negativa, evidenziando, con i fatti, le situazioni dove conta l’etica professionale, la competenza, il costante aggiornamento, più di ogni altra cosa. A tal fine è stato organizzato un evento molto prestigioso:

Il Convegno – Tavola Rotonda, si è svolto il 10 gennaio 2018 presso la Camera dei Deputati, Sala Nilde Jotti, Piazza del Parlamento, Roma. Nel Convegno, alcuni colleghi associati, hanno sviluppato i seguenti temi, con altissimo impegno e puntuale partecipazione:

La figura del commercialista moderno. Regole etiche – solidarietà

Il ruolo del commercialista moderno.

Lo studio commerciale: presidio di legalità. Funzioni ausiliarie contemplate in norme vigenti.  

Network fra professionisti: l’opportunità di risolvere la complessità. Il commercialista: competenza al servizio delle aziende.

Network fra professionisti: l’opportunità di risolvere la complessità. Schemi operativi.

Dalle professioni contabili un aiuto insostituibile all’Amministrazione Finanziaria.

L’evoluzione della professione: le nuove aree di competenza, le specializzazioni.

Il commercialista un moderno economista. Un aiuto concreto all’Economia del Paese in tutte le fasi dell’azienda.

La garanzia di competenza ed etica professionale: riferimento unico per tutta la collettività

Tutto il materiale prodotto, ovvero il contenuto delle relazioni, sarà oggetto di una pubblicazione, un “istant-book”, “targato Conepro”  che sarà stampato e reso disponibile negli eventi pubblici organizzati dalla Conepro; queste “testimonianze”, saranno la “bandiera” della nostra associazione, che potrà essere “sventolata” in ogni dove, a dimostrazione pratica di come viene perfettamente concepita nel concreto “la professione del commercialista” all’interno della nostra associazione, e di come, all’esterno, dovrebbe essere considerata, sempre e ovunque.

Vi ringrazio per l’attenzione mostrata ma soprattutto vi ringrazio sentitamente per la concreta adozione di quello “spirito coneprino” che contraddistingue il nostro quotidiano vivere la bellissima professione del commercialista!

Renato Burigana